La magia del colore

Laboratorio di Roberto Bandiera con Alberto Reginato
età 6-10

Ti sei mai chiesto come nascono i colori dei libri?
Sveliamo insieme la magia della stampa…

Come nascono i colori dei libri? Come è possibile, attraverso l’utilizzo di quattro colori, ottenere infinite tonalità? Prendendo spunto dall’antica arte della stampa, i bambini saranno invitati a esaminare la composizione cromatica e a sperimentare attivamente diverse combinazioni di ciano, magenta, giallo e nero attraverso l’uso di diverse tecniche e strumenti: con i retini di colore stampati su lucidi trasparenti, pennarelli e fogli di plastica colorata. Tagliando, incollando, sovrapponendo, sommando e sottraendo i colori, ogni bambino realizzerà un libro “in ottavo”, rilegato a punto metallico, per sé o da regalare.

Questo laboratorio è stato ideato e realizzato in occasione di “Come on Kids! 2: Fare un Libro”, Venezia, Fondazione Querini Stampalia, 8 novembre 2014.

Roberto Bandiera
Nato a Treviso nel 1979, dopo la maturità e qualche anno trascorso fra gli scaffali di un negozio di dischi, si è laureato in disegno industriale dell’Università Iuav di Venezia nel 2007, prendendo subito dopo “servizio” come collaboratore alla didattica per i laboratori progettuali tenuti da Giorgio Camuffo, che seguirà per tre anni nelle sedi di San Marino e Treviso. Contemporaneamente inizia l’attività di grafico freelance, prima collaborando con altri studi e poi in maniera autonoma. Si occupa soprattutto di editoria e immagine coordinata a supporto delle aziende. Ha sviluppato progetti per Studio Camuffo, Luca Nichetto, Bosa, FoscariniLab, Italesse, Ceramiche Refin, Filmcutter, Ebav, oltre che per enti pubblici ed associazioni culturali. Attualmente insegna al Corso di laurea in disegno industriale e multimedia Iuav come collaboratore di Francesco Messina.

EmailFacebookTwitterGoogle+Share
COK2, Laboratori