E grazie anche a…

Anche la tappa veneziana di Come on Kids! 2: Fare un Libro si è conclusa con successo e soddisfazione dei partecipanti.
Ancora una volta, oltre a ringraziare i bambini e i loro accompagnatori, il pubblico, i conferenzieri e i designer per il loro prezioso ed energico contributo, desideriamo ricordare che questa manifestazione non sarebbe stata possibile senza l’aiuto importante di tante persone che, più o meno dietro le quinte, hanno lavorato e collaborato alla realizzazione dell’evento.

Dunque, un grande grazie anche:
al personale della Fondazione Querini Stampalia, in particolare a Marta Savaris e Anna Ramponi per l’organizzazione e il coordinamento; a Angelo Mini per gli aspetti logistici; a Tiziana Bottecchia, Margherita Olivieri e Monica Anziliero per la segreteria e l’assistenza al pubblico.
Ai giovani mediatori dell’Università Ca’ Foscari (Adriana Scamporrino, Daniele Burlando, Melissa Ballarin, Fabiana Pezzaioli Chiara Biolo, Evelin Bignotti) coordinati da Angela Bianco, che hanno assistito designer e bambini durante i laboratori. Allo staff di Barchetta Blu (Monica Nobile, Marina Zulian, Elisa Bressanello, Teresa Gardella) che ha reso possibile l’apertura di Casa Macchietta per ospitare i bambini più piccoli.
A Ornella Naccari che si è spesa per l’ospitalità.
Ai volontari dell’Ekosclub (Rosa Bellio, Laila Bencivenni, Patrizia De Colle e Cesira Cavallini) che hanno custodito il guardaroba per l’evento.
E, ancora, a Corinna Canali, Roberta Leoni, Elisa Spigai, Sabrina Vegetti, della Facoltà di Design e Arti di Bolzano, per il lavoro di documentazione.

EmailFacebookTwitterGoogle+Share
COK2, Evento, Museo