Come on Kids! un modello per la “terza missione”

L’iniziativa “Come on Kids!” avviata da Giorgio Camuffo dal 2012, e successivamente sviluppata nel quadro di EDDES, è stata oggi premiata come progetto esemplare per quanto riguarda le attività di “Terza Missione” per le quali la Libera Università di Bolzano, come altri atenei italiani, è chiamata a impegnarsi a livello nazionale ed internazionale.

Riportiamo le parole del rettore Walter Lorenz, alla consegna del riconoscimento:

“L’università non deve diventare un mondo extraterritoriale ma la sua vocazione è diffondere le proprie conoscenze e il proprio modo di stimolare l’innovazione in tutta la società. Il rapporto con i ragazzi è essenziale a questo riguardo.
Oggi vorremo riconoscere ed onorare lo sforzo e il consistente impegno profusi dal nostro collega Camuffo che ha concepito un progetto nell’ambito del lavoro con gli studenti della Facoltà di Design il quale cerca di mettere insieme la curiosità di bambini per nuovi tipi d’attività creative con l’entusiasmo di studenti del Design con un fine: la creazione di giochi, prodotti e attività che rappresentino il carattere del Design, la combinazione fra utilità e bellezza.
Il progetto serve come ispirazione non solo per gli studenti di design bensì anche per studenti – e docenti – di ogni disciplina. L’incontro con i giovani può scatenare nuove energie in tutti partecipanti e manifestare lo spirito dell’esplorazione che deve reggere in ogni università.”

DSC_4630

Share
Blog, Evento, Incontro