Come on Kids! 3: spazio perduto, corso di Comunicazione visiva

Ha preso avvio il nuovo corso di Comunicazione visiva “Come on Kids! 3” (semestre estivo 2014/2015). Il corso, che si inserisce nelle attività previste dal progetto di ricerca EDDES, è guidato da Giorgio Camuffo, Emanuela De Cecco e Jonathan Pierini, e ha per tema lo “spazio perduto”.
Rispetto alle precedenti edizioni di “Come on Kids!”, il corso intende spostare l’attenzione dalla comunicazione visiva in sé allo spazio pubblico come luogo reale e metaforico di apprendimento, e alle modalità con cui la comunicazione visiva può contribuire a stimolarne l’appropriazione attiva da parte di bambini e ragazzi.

Durante il corso, gli studenti di design avranno l’opportunità di lavorare a diretto contatto con bambini – è prevista la collaborazione con JuniorUni – e si confronteranno anche con il gruppo di ricerca e con esperti esterni come Pietro Corraini e Ilaria Rodella (Ludosofici), Milimbo, Pedagogías Invisibles.

Nelle immagini alcune attività ispirate al “Conditional design Workbook” (Valiz, 2012) svolte in atelier e ideate e realizzate nello spazio pubblico di Bolzano, durante la prima settimana del corso di Comunicazione visiva.

Share
COK3, Corso 2014-2015, Laboratori, Spazio