bilbolbul: un libro, una ricetta

Laboratorio di bruno (Andrea Codolo & Giacomo Covacich)
età 6-10

Questo libro è come un dolce, seguiamo la ricetta e vediamo quel che succede…

Come per una torta, anche per un libro ci sono gli ingredienti e un procedimento da seguire, quantità da rispettare e tempi di cottura. Questo laboratorio è basato sulla metafora della “ricetta” intesa come procedimento di trasformazione. La combinazione di una o più sostanza base (idee, colori, immagini, parole) prodotta tramite azioni creative (quali disegnare, colorare, comporre) e fisiche (la piega e il collage) darà come risultato qualcosa di diverso dagli ingredienti di partenza: un libro, in questo caso. L’obiettivo vuole far comprendere, in maniera giocosa, la varietà di aspetti, creativi e tecnici, che fanno parte dell’oggetto e progetto libro. Il laboratorio si propone inoltre di dare spazio alla creatività di ogni bambino stimolandolo a usare tecniche differenti durante il percorso di realizzazione del libro che, una volta realizzato restituirà la ricetta del dolce bibolbul.

Questo laboratorio è stato ideato e realizzato in occasione di “Come on Kids! 2: Fare un Libro”, Venezia, Fondazione Querini Stampalia, 8 novembre 2014.

bruno
Dal 2013 è lo pseudonimo di Andrea Codolo e Giacomo Covacich. Il progetto, con base operativa a Venezia, è allo stesso tempo uno studio di grafica, uno spazio espositivo e una libreria specializzata nel settore della comunicazione visiva e nell’editoria indipendente internazionale. Lo studio nell’ambito del design della comunicazione si occupa in particolare di identità visive, allestimenti museali, progetti editoriali, information design e visualizzazione dati collaborando con istituzioni, fondazioni culturali e clientela privata. Dal 2014 bruno è anche un marchio editoriale, che progetta e realizza tirature limitate con tecniche di stampa alternative alla produzione industriale. // www.b-r-u-n-o.it

Share
COK2, Laboratori